Dossier libertà controllata. Polizia, politica e movimenti per i diritti umani e civili (1945-2000)

maori

Sabato 16 febbraio, ore 18, presso la libreria Lovat, presentazione del libro di Andrea Maori  “Dossier libertà controllata. Polizia, potere politico e movimenti per i diritti umani e civili (1945-2000)” edito da Reality Book.

Grazie ad un lungo lavoro di ricerca archivistica, l’autore è riuscito a rintracciare i rapporti di polizia che testimoniano una realtà molto viva nel nostro Paese. Quella dei soggetti controllati, vigilati, schedati insieme alle organizzazioni che hanno diretto. Una sorveglianza spesso discreta tesa a monitorare le attività con relazioni da inviare alla dirigenza del ministero dell’interno e, in non rare occasioni, diretta a limitare la libertà di esercizio dei diritti costituzionali.

Ne discutono con l’autore il prof. Giuseppe Battelli, storico dell’Università di Trieste e
Antonio Di Bartolomeo, giornalista Rai

libertà controllata locandina (PDF)

Andrea Maori (Perugia, 1960), laureato in scienze politiche ed archivista diplomato, da anni si dedica alla valorizzazione di archivi pubblici e privati. Tra le sue pubblicazioni: Gli eretici della pace. Breve storia dell’antimilitarismo pacifista dal fascismo al 1979 , Montepulciano, 1988; Attenta vigilanza. I Radicali nelle carte di Polizia (1953-1986), Viterbo, 2011

Visited 1 times, 1 visit(s) today
Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *