Prosegue con successo la raccolta firme sui i 6 referendum

Prosegue con successo la raccolta firme sui i 6 referendum promossi dal Partito Radicale e dalla Lega Nord ed iniziata il 1 luglio.

I quesiti ricalcano le storiche battaglie del Partito Radicale negli ultimi 40 anni sulla questione giustizia e carcere, portate oggi alla ribalta da Luca Palamara (iscritto radicale) così come successe con il caso Tortora ed il referendum sulla responsabilità civile dei magistrati nel 1986.

I referendum divengono realtà grazie all’impegno straordinario della Lega Nord, ma anche dei partiti che nel corso della campagna hanno aderito come Forza Italia, Fratelli d’Italia, Italia Viva, Nuovo PSI, UDC, PSI e di molti autorevoli esponenti del PD e avvocati dell’Unione delle Camere Penali.

 

Nei prossimi giorni i gazebo del Partito Radicale saranno:

Giovedì 2/9/2021 Trieste via nazionale 44 (Opicina) ore 09.00-13.00
Sabato 4/9/2021 Trieste via nazionale 44 (Opicina) ore 09.00-13.00

 

Si può anche firmare:dal lunedì al venerdì ore 8.00-13.00 presso il Tribunale di Trieste 2°piano stanza 289 dal dott. Vittorio Girgenti; presso il Comune di Trieste in largo Granatieri 2 (le sottoscrizioni presso l’Ufficio Delibere potranno effettuarsi esclusivamente su appuntamento chiamando il numero 040 6754024 e 040 6758503 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00).

Marco Gentili

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.