Riunione militanti radicali della Venezia Giulia e del Friuli

radicali.it2

Care compagne e compagni,

A seguito dell’ultimo comitato di radicali italiani e della mozione approvata, nei quali sono emerse le difficoltà e le divisioni del movimento, ma anche, tutto sommato, una linea politica da seguire anche per noi militanti locali, propongo un incontro per discutere come coordinarci in Friuli Venezia Giulia per il proseguo della nostra attività nei prossimi mesi.

Tra le linee generali che possono vederci particolarmente attivi a livello locale, sono state enunciate, tra le altre:

1)la centralità della battaglia per la riforma della giustizia, attraverso la mobilitazione nell’immediato per chiedere un provvedimento di amnistia, che faccia rientrare nella legalità costituzionale e nell’umanità le nostre carceri, e che dia respiro ad una giustizia penale che conta un arretrato di 9 milioni di processi pendenti, cosa che si concretizza nella loro irragionevole durata; a tale scopo, in vista della scadenza dell’ultimatum imposto all’italia per l’uscita dallo stato di tortura nelle proprie carceri, propongo di invitare la segretaria Rita Bernardini a partecipare ad una serie di conferenze stampa, da organizzarsi a Trieste, Pordenone e Gorizia, entro il 25 Maggio, al fine di superare l’ostracismo dei media nazionali, e cercare di dare notizia alla cittadinanza almeno attraverso i media locali.

2) la denuncia delle nuove forme che la partitocrazia ha assunto, concentrando la propria attività a livello degli enti locali, attraverso le nomine nelle società partecipate e nelle fondazioni bancarie. Battaglia quest’ultima, che può vedere noi localmente molto attivi, non solo nel ruolo di denuncia, ma anche di sensibilizzazione della cittadinanza, per mezzo di tavoli di raccolta firme sulla campagna sbanchiamoli, che possano inoltre dare respiro alle finanze di Radicali Italiani attraverso l’autofinanziamento.

Il ritrovo e’ fissato quindi giovedì sera a Trieste, alle 9, presso la pizzeria il barattolo, per discutere nel dettaglio quanto delineato sommariamente sopra.

Spero possiate partecipare numerosi. Mai come adesso Radicali Italiani ha bisogno di vedere i propri militanti partecipare in maniera attiva, per non scomparire definitivamente.

Nicolò Gnocato
nicogno5588@gmail.com
facebook.com/nicolo.gnocato
twitter.com/nicologno

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.