Referendum Gorizia – Ce l’abbiamo fatta!!!

(da Facebook) CE L’ABBIAMO FATTA – Ieri sono state depositate presso il Comune di Gorizia oltre 1800 firme autenticate e certificate relative a due referendum comunali volti ad abolire il quorum ed a introdurre la delibera di iniziativa popolare. Altri due referendum sul testamento biologico e per la modifica del comitato dei garanti hanno quasi raggiunto le firme necessarie (1500) ma abbiamo ancora 60 giorni di tempo per raccoglierle.

Ce la faremo!! Grazie ai Radicali Goriziani ed ai Verdi del Giorno che hanno fatto uno sforzo sovraumano per raccogliere 1800 firme in una città di poco più di 30mila abitanti.

In particolare grazie ai Verdi del giorno: Renato Fiorelli presidente comitato referendario, Lorena Vuga, Guido Trani, Giangiacomo. Ai Radicali: Pietro Pipi, Marzia Pauluzzi, Mario Bilucaglia, Ugo Raza, Gianni Falcone ed al sottoscritto Lorenzo Cenni, per le ore di impegno passate al gelo per strada. La lotta continua, ora bisogna fare in modo che venga raggiunto il quorum!!

CE L’ABBIAMO FATTA SECONDO ATTO – E’ confermato!! Questa mattina sono stati depositati anche i due nuovi referendum riguardanti l’istituzione di un registro per i testamenti biologici e la modifica della composizione del comitato dei garanti. Sono state raccolte in 60 gg. rispettivamente 1541 e 1547 firme!!

I due nuovi referendum vanno al vaglio del comitato dei garanti che, guarda caso, dovrà pronunciarsi su se stesso! Oltre ai ringraziamenti espressi nel post precedente a Radicali Goriziani e Verdi del Giorno vorrei esprimere un particolare ringraziamento a Renato Fiorelli il quale, uomo dal carattere quasi impossibile ma di grande esperienza e preparazione politica, ha trovato le modalità giuste ed intelligenti per raccogliere una quantità enorme di firme.

Debbo inoltre ringraziare le seguenti persone che si sono rese disponibili ad autenticare le firme: Donatella Gironcoli (IDV) Andrea Bellavite (forum) Giorgio Zotti (Lega Nord) Anna Digianantonio (Forum) Federico Portelli (PD) Orzan(PD) Ales Waltrish (PD) ed altri ancora che, sicuramente, in questo momento mi sfuggono.

LORENZO CENNI (segretario dell’associazione radicale “Trasparenza è Partecipazione” – Gorizia)

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *